Il Napoli Femminile rende noto che oggi alla SchianArena le tesserate si sono sottoposte ai tamponi rinofaringei ed ai test sierologici – come da protocollo. Gli esami serviranno per avere uno screening completo delle condizioni del gruppo squadra dopo le positività riscontrate nei giorni scorsi ed in vista del match di sabato contro il Milan.

Nel contempo, è ufficiale l’ingaggio della bulgara Evdokia Popadinova, attaccante nata a Hadzhidimovo il 26 ottobre 1996. Popadinova ha vinto due volte il campionato bulgaro con il club Nsa Sofia, e ha giocato in Inghilterra a Bristol prima di volare negli Stati Uniti (ha frequentato la Nothwestern Ohio University e giocato in Ncaa con le Eagles della Florida Gulf Coast – segnando 22 reti in 33 partite). Popadinova ha iniziato la stagione con l’Ab Aalborg in Danimarca (quattro partite ed un gol al suo attivo).

Inoltre, il Napoli Femminile ha riabbracciato Mariah Cameron, il terzino statunitense grande protagonista nella passata stagione che sarà a disposizione del tecnico Marino al pari del difensore Alexandra Huynh che già da qualche settimana si è aggregata al gruppo azzurro.

error: Questo contenuto è protetto e non può essere copiato