Il Napoli Femminile dovrà necessariamente vincere contro il Sassuolo (domani al Caduti di Brema di Barra, fischio di inizio alle ore 18) per centrare i quarti di finale di Coppa Italia dopo che le emiliane si sono imposte per due a quattro sul campo del Pontedera (dove le azzurre avevano vinto uno a zero).

Assenti per infortunio Di Marino, Di Criscio e Chatzinikolaou, mister Marino dovrà pazientare ancora per l’esordio di Rijsdijk per ragioni di tesseramento.

Per presentare la gara, il Napoli Femminile ha scelto di far raccontare ai membri dello staff tecnico Francesco Persico (collaboratore tecnico), Arturo Tudisco (preparatore dei portieri) e Euro Baracchi (preparatore atletico) la loro esperienza al fianco delle atlete azzurre: dettagli da curare, metodologie di lavoro da adattare al calcio femminile e tante, tantissime, emozioni condivise con le ragazze in questi mesi di allenamenti e partite.

error: Questo contenuto è protetto e non può essere copiato