Ore 12.30, domani a San Gimignano va in scena Florentia-Napoli che per le azzurre riveste particolare importanza in virtù della delicata situazione di classifica. Mister Marino non ha convocato Dalton, Mushtaq, Jansen, Huynh (ancora in attesa di transfert) e Cameron (ormai prossima al ritorno dagli States) ma ritrova Goldoni, che in settimana si è allenata con il gruppo.

“Dopo lo 0-3 a tavolino con l’Inter le ragazze dovranno trasformare la rabbia in energia positiva in vista di un match che per noi rappresenta un vero e proprio crocevia – spiega il tecnico del Napoli. Abbiamo dimostrato di essere un evidente crescita, stiamo trovando una identità tattica definita ma dobbiamo ripartire soprattutto dalla determinazione mostrata nella ripresa sabato scorso. Soltanto così potremo fare risultato su un campo difficile contro una squadra che da anni è capace di ben figurare in A. Sono fiducioso perché negli allenamenti ho visto lo spirito giusto nel gruppo”.

error: Questo contenuto è protetto e non può essere copiato