È andata in scena oggi, nella splendida location del Maschio Angioino, la presentazione alla stampa e alla città del Napoli Femminile, che dal prossimo 22 agosto sarà impegnato nel campionato di Serie A.

La presidente della Divisione Femminile, Ludovica Mantovani, nell’occasione ha consegnato alla squadra la coppa per la vittoria dello scorso campionato di Serie B, complimentandosi con il presidente Carlino e l’allenatore Marino. Sul palco anche l’amministratore delegato del Napoli Femminile, Francesco Tripodi, che ha introdotto gli interventi dell’assessore allo sport del Comune di Napoli, Ciro Borriello, del presidente della Divisione Femminile, Ludovica Mantovani, del presidente del Napoli Femminile, Lello Carlino, e del sindaco di Napoli, Luigi de Magistris che ha elogiato la lungimiranza del progetto Napoli Femminile.

Ambizioso il presidente Carlino, che si pone obiettivi importanti anche in un campionato difficile quale la Serie A, felice l’assessore Borriello per aver consegnato una nuova casa, il Caduti di Brema di Barra, al Napoli Femminile per le gare interne. Apprezzato l’intervento della presidente Mantovani sul momento del calcio femminile in Italia.

error: Questo contenuto è protetto e non può essere copiato